SERVIZI

Supportiamo le reti territoriali che innovano attraverso l’approccio del co-design e della co-progettazione.

Design e progettazione di impatto sociale

Attraverso il design sistemico, sosteniamo organizzazioni pubbliche e private nel progettare e disegnare interventi di innovazione sociale nel campo dell’inclusione e coesione sociale.

Attraverso la Theory of Change, aiutiamo a impostare obiettivi di cambiamento programmatico di lungo, medio, breve periodo. Progettiamo strumenti, azioni, risorse per raggiungerli, misurarli e comunicarli.

Attraverso la facilitazione dei gruppi di persone e delle reti di organizzazioni, allestiamo e gestiamo Policy Lab: spazi creativi di apprendimento in grado di accelerare la collaborazione tra stakeholder diversi orientati a co-progettare, testare, sperimentare per trovare policies innovative replicabili.

Ricerca e progettazione europea

Siamo qualificati per la predisposizione di dossier di candidatura per accedere a fondi europei, nazionali, locali. Collaboriamo con le università per favorire la cooperazione con il terzo settore sui temi dell’inclusione e della coesione sociale.
Con partner europei analizziamo e modellizziamo pratiche di successo, sviluppiamo nuovi profili professionali nel campo dell’innovazione sociale, creiamo strumenti digitali per aumentare la collaborazione tra attori diversi.

SVILUPPO DI PIATTAFORME COLLABORATIVE

Lavoriamo attraverso piattaforme collaborative per connettere in modo semplice e diretto, con la minima intermediazione, attori diversi che vogliono scambiare informazioni, beni e servizi. Supportiamo con competenze ICT le pubbliche amministrazioni e le organizzazioni di terzo settore nella costruzione di soluzioni digitali per il welfare innovativo e l’economia sociale e solidale. Progettiamo e realizziamo percorsi di formazione continuativa interna destinati alle organizzazioni di terzo settore.

Welfare community management

Mettiamo a disposizione delle comunità locali personale esperto per progettare sistemi di welfare plurale e reticolare (pubblico, privato e di terzo settore), capace di promuovere innovazioni culturali, economiche ed organizzative per implementare nuovi servizi territoriali.
Il welfare community manager accompagna i territori a passare da un welfare compensativo e assistenziale ad un sistema di welfare “capacitante”, in grado ampliare le opportunità  e ridurre le diseguaglianze presenti in un territorio. 
Il welfare community manager valorizza e sostiene una cultura imprenditoriale del territorio con l’intento di trasformare la singolarità degli stakeholder in una rete di progetti comuni e condivisi.

Valutazione di impatto

Abbiamo sviluppato competenze per valutare i risultati dei progetti e dei programmi al fine di migliorarne l’efficacia. Sperimentiamo metodologie innovative per la valutazione di impatto in grado di fornire utili indicazioni di policy a istituzioni e organizzazioni. Conduciamo analisi qualitative e quantitative, anche utilizzando modelli multidimensionali. Adottiamo un approccio partecipativo e poniamo particolare attenzione alle peculiarità del contesto locale e dei gruppi di target groups.