Decoratori & Imbianchini

Modello ristorativo di inclusione sociale, lavorativa e culturale.

CONTESTO

Luogo storico della vita sociale e culturale torinese, promosso della Cooperativa Borgo Po e Decoratori di Torino, la Trattoria Decoratori & Imbianchini ha riaperto nel 2016 come società benefit affiancando al servizio di ristorazione un ricco palinsesto di eventi culturali.

“Ricetta” unica del progetto è la combinazione tra cibo buono e di qualità, programmi di inclusione sociale e lavorativa di giovani e migranti, e promozione culturale di realtà emergenti.

Il luogo si vuole posizionare a livello territoriale come punto di riferimento e sperimentazione tra arte e cucina, divenendo un modello replicabile e appetibile per numerosi, nuovi contesti.

 

Dove ha luogo

VUOI ATTIVARE IL PROGETTO NEL TUO TERRITORIO?

Richiedi l’attivazione e ti ricontatteremo

Contattaci
30.000
pasti cucinati all’anno
10
contratti a tempo indeterminato
3
tirocini professionali/anno

PARTNERS – ATTORI

Il soggetto gestore è Grup, benefit company che si occupa dell’accompagnamento imprenditoriale di iniziative territoriali, in collaborazione con la Cooperativa Borgo Po e Decoratori ed il Centro di Formazione Professionale CNOS-FAP di San Benigno Canavese.

Ruolo di S-NODI

Supporto allo sviluppo del progetto, matching tra attori.

I beneficiari

Giovani professionisti (della scuola alberghiera)

Migranti

Persone in situazione di vulnerabilità e adulti riqualificati dopo la perdita del lavoro

Enti culturali 

Pubblico degli eventi culturali

impatto

I giovani professionisti e/o le persone in situazioni di fragilità sociale, possono essere inserite in percorsi lavorativi e  inclusivi, divenendo membri attivi della propria comunità.

Le organizzazioni culturali del territorio hanno una nuova vetrina promozionale.

 

SUSTAINABLE DEVELOPMENT GOALS

E_SDG goals_icons-individual-rgb-10E_SDG goals_icons-individual-rgb-11E_SDG goals_icons-individual-rgb-12