Progetto Giustizia di Comunità

Percorsi di reinserimento sociale delle persone sottoposte a misure penali alternative.

CONTESTO

ComuniCare è un progetto di rete di Giustizia di Comunità, rivolto alle persone non detenute ma sottoposte a misure penali alternative nei territori della Città di Torino e della Provincia e Città di Cuneo.

Questa sperimentazione triennale si pone l’obiettivo sociale di accompagnare e sostenere – in una pluralità di attività e percorsi sul territorio – oltre 1000 beneficiari nel re-inserimento sociale e nell’acquisizione di consapevolezza e nella responsabilizzazione rispetto ai fatti di reato in cui sono coinvolti.

Dove ha luogo

Torino, Italia

Cuneo, Italia

VUOI ATTIVARE IL PROGETTO NEL TUO TERRITORIO?

Richiedi l’attivazione e ti ricontatteremo

Contattaci
28+
partner territoriali ed enti del Terzo Settore coinvolti
1000
beneficiari
3
anni di sperimentazione

PARTNER

Nata nel 2018, l’iniziativa è il risultato di una co-progettazione di sistema che ha coinvolto Istituzioni Pubbliche ed enti del Terzo Settore, con il coordinamento del Ministero della Giustizia – UIEPE Ufficio Interdistrettuale di Esecuzione Penale Esterna per il Piemonte, la Liguria e la Valle d’Aosta.

Il progetto interessa un Partenariato Pubblico (composto da Comune di Torino, Garante di Torino, Comune di Cuneo, Provincia di Cuneo) ed un Partenariato Privato con capofila la Cooperativa Animazione Valdocco, che coinvolge 28 partner, oltre a 4 soggetti che collaborano all’implementazione a livello locale, tra cui Caritas Diocesana Torino, S-NODI ed il Distretto Sociale Barolo.

Ruolo di S-NODI

Partecipazione al board di progetto; implementazione a livello locale attraverso il progetto Fa Bene, inserito nel catalogo di attività di inclusione e sviluppo di comunità.

I beneficiari

Persone non detenute, ma sottoposte a misure penali

impatto

Il progetto genera inclusione sociale e coesione a diversi livelli:

Le persone non detenute, ma sottoposte a misure penali, sono sostenute ed accompagnate con percorsi ed attività innovative, favorendo lo sviluppo di comunità ed reinserimento nel tessuto territoriale.

Gli attori locali (pubblici e del Terzo Settore) sono messi in rete con azioni di co-progettazione, in un modello collaborativo e di costante confronto.

SUSTAINABLE DEVELOPMENT GOALS

E_SDG goals_icons-individual-rgb-08E_SDG goals_icons-individual-rgb-10E_SDG goals_icons-individual-rgb-11E_SDG goals_icons-individual-rgb-17